dedicato a tutte le spose che cercano ispirazioni per un matrimonio semplicemente perfetto

matrimonio, matrimonio in italia, matrimonio in umbria, umbria wedding, italian wedding, wedding in italy

2014 top ten destinations


Le dieci mete da scegliere (potendo) nel 2014Al viaggio sono attribuite potenzialità rigeneranti e stimolanti. Viaggiare porta conoscenze, nuove visioni e infinite interpretazioni del mondo. 

 Brasile. A giugno per i i mondiali di calcio 2014, visitate le 12 città che ospitano le partite dove hanno costruito stadi, rinnovato palazzi, ampliato l'ospitalità.  Brasil

 Perù. Una cosa che pochi immaginano è l'importanza dell'alta gastronomia di questa nazione, grazie a una generazione di chef premiati come "Leading Culinary Destination" ai World Travel AwardsPeru

 Panama. Il 15 agosto compie un secolo il celeberrimo Canale che collega l'oceano Atlantico con il Pacifico e che entro quella data dovrebbe essere raddoppiato e compie cento anni il Panamonte primo hotel per villeggiature di lusso nel Paese. Panama

 Sri Lanka. Finalmente si torna a viaggiare tranquillamente in questa magnifica isola dell'oceano Indiano per anni cancellata dalle mappe turistiche a causa delle guerre civili. Srilanka

 Cape Town. La capitale del design 2014. Dal primo gennaio artisti, architetti e curatori si troveranno a discutere del ruolo del design nel cambiamento sociale della città attraverso le loro opere. 

 Biarritz. Nei paesi baschi francesi, è una meta molto très chic con le sontuose dimore che dominano il promontorio e la spiaggia. Ma è famosa soprattutto per il surf e per gli 11 campi da golf. 

 Umeå . Che si pronuncia Umeo, è una delle città della Svezia in mezzo dove vivono le renne, si osservano aurore boreali straordinarie d'inverno e notti bianche d'estate. Quest'anno la cittadina è stata designata "Capitale europea della cultura." Sweden

 Langhe.  Sono immense distese di colline Piemontesi coltivate a vite e noccioli attraverso le quali si passeggia o si va in bicicletta. Su questi poggi nascono Baroli e Barbareschi pregiatissimi.

 

 Castelluccio di Norcia. In Umbria, avete mai sognato campi di fiori colorati a perdita d'occhio? Bene quest'immagine è realtà sulla piana di Castelluccio. All'inizio dell'estate, l'altopiano si trasforma in una distesa di genzianelle, narcisi, viole e violette, papaveri, ranuncoli, asfodeli, trifogli, acetoselle che tingono di rossi, lilla, gialli, verdi. Due consigli per completare l'esperienza: atterrateci da un volo in parapendio e prenotate una camera a Palazzo Seneca un Relais & Chateaux. source

photo by il sole 24 ora
Rosi