dedicato a tutte le spose che cercano ispirazioni per un matrimonio semplicemente perfetto

matrimonio, matrimonio in italia, matrimonio in umbria, umbria wedding, italian wedding, wedding in italy

Chanel: se vuoi essere unica devi essere diversa!

Chanel Nº5 fu il primo prodotto industriale di profumeria creato a Parigi agli inizi degli anni'20 e per decenni è stato il profumo più venduto in Francia fino al 2011 quando è stato superato da J'adore di Christia DiorCoco non usciva mai senza indossare il suo Chanel n.5 e spesso lo spargeva ovunque si trovava tanto da riempire l'ambiente del suo profumo.

"Non voglio olezzo di rose o mughetto, ma un profumo elaborato, un bouquet provocante, generalmente attribuito a prostitute e cortigiane"
Quando le fu chiesto che nome intendesse dare alla fragranza, Chanel rispose: "Ho lanciato la mia collezione il 5 di maggio, il quinto mese dell'anno, lascerò che questo numero mi porti fortuna."

Andy Warhol a metà degli anni '80 commemorò la sua fama con l'opera pop art intitolata "Ads: Chanel."
"Alcune persone pensano che il lusso sia l'opposto della povertà. Non lo è. E' l'opposto della volgarità."
 Fù proprio Cocò la prima testimonial del profumo, ma la più indiscussa è stata sicuramente Marilyn Monroe che in un'intervista nel'52 dichiarò: "Cosa indosso a letto? Chanel n.5, naturalmente!"
 La prima confezione era una bottiglia squadrata da farmacia tutta trasparente con un'etichetta bianca e nera e il tappo di vetro. E' rimasta pressocchè invariata fino ad oggi.

Rosi