dedicato a tutte le spose che cercano ispirazioni per un matrimonio semplicemente perfetto

matrimonio, matrimonio in italia, matrimonio in umbria, umbria wedding, italian wedding, wedding in italy

no smoking, please

Lezione di galateo per lui... La scelta dell'abito da cerimonia. Se si tratta di un matrimonio formale che si svolge di mattina, la scelta cade sul tradizionale tight o il mezzo tight mentre per la cerimonia serale è perfetto il classico tre pezzi composto da giacca, pantaloni e gilet.  L’opzione più classica è senza dubbio quella che prevede l’abito blu notte o grigio canna di fucile ad un petto, con un solo bottone e il pantalone senza risvolto. Una volta che lo sposo è giunto alla scelta del suo abito nuziale, il bon ton prevede che testimoni e genitori indossino un'abito in linea con il suo outfit. Mai e poi mai lo smoking!!! E' assolutamente bandito perché si tratta di un abito da sera o da teatro e non da cerimonia, quindi va assolutamente evitato anche se ci si sposa nel tardo pomeriggio. 

le gole del Nera

Stifone è una piccolissima frazione di 40 abitanti che si affaccia sul NeraSull’argine opposto del fiume dove prima c'era la vecchia ferrovia abbandonata che collegava Narni a Nera Montoro, da novembre «è stato riconsegnato alla comunità un patrimonio naturalistico, storico e paesaggistico fra i più significativi dell’Umbria». Costeggiando il fiume si parte dallo Scalo di Nera Montoro, toccando l’antico porto romano, il bacino delle Mole, il Ponte d’Augusto, l'Abbazia di San Cassiano fino alle sorgenti del Lecinetto.

green winter wedding

 Bacche nei capelli, rami e foglie nel bouquet. Solo verde in tutte le sue sfumature: frutti di more, rami di eucalipto, tralci di felce fino ad arrivare al grigo della cineraria. Una tavolozza di vegetazione e natura nelle nuance invernali. Poi le calde tonalità dei beige, dove su tutto spicca la preziosa stola di visone della sposa... 

Dior haute couture

Il debutto di Maria Grazia Chiuri nell'haute couture di Dior riporta l'alta moda su un piano femminile, classico e realista. Uno stile che usa i linguaggi del sogno e dell'artigianalità per ristabilire un nuovo classicismo. Una passerella che conserva i caratteri di Dior, ovvero il lavoro d'alto artigianato pensato per il corpo femminile. 

real castle wedding


Colori atmosfere ed emozioni. Una magia che dura per sempre!
La bellezza dell'unicità: l'incontro dell'alta cucina in una location da fiaba

"Ogni coppia crea il suo matrimonio. Rispetto alla personalità e alle loro aspettative, nasce il progetto. Non esiste omologazione. Si parte da un attento ascolto delle richieste. Il nostro compito è metterle in atto ed allinearle alla fattibilità. Il vostro compito??? è ...sognare!!!" Liliana Venturi

le nozze di Biancaneve

Lo shooting del quale mi sono letteralmente innamorata, è ispirato a Biancaneve, la famosa favola di fratelli Grimm. Il fotografo Felix Matthies ha realizzato queste scatti suggestivi in pieno inverno nel bosco innevato del castello Tremsbüttel vicino ad Amburgo. Un'atmosfera ovattata e surreale dove il bianco assoluto della neve si contrappone al rosso delle bacche, alle mele caramellate e alle labbra scarlatte della sposa. Una combinazione meravigliosa tra sogno, romanticismo e magia.

greenery color

Il Greenery è la ricerca della passione e della vitalità personale”.
Acceso e naturale; vitale e rassicurante; frizzante ed energico; il nuovo colore pantone 2017 è una particolare sfumatura di verde acido con una punta di giallo che ci invita al risveglio dei teneri germogli della primavera: i piselli freschi, il prato appena cresciuto, la foglia di menta, il cespo di lattuga,... un'esortazione quindi alla rinascita.

le feste sono finite


Patrizia è una foodblogger, ha scritto "Dolce...mente" un libro di ricette, collabora con la rivista "A Tavola" e ama fotografare tutto quello che prepara in cucina. Nel suo blog i dolci nella mente ho trovato una "dolcissimo" rimedio contro la malinconia delle feste ormai finite: la cioccolata calda !!! E' fantastica, non ve la la sciate sfuggire!!!

lo smoking per il nuovo anno

Che cosa c'è di meglio di uno smoking per festeggiare il nuovo anno!!! Yves Saint Laurent nel 1966 lo sdrammatizza, lo trasforma, lo rende femminile e Bianca Jagger lo rende immortale quando ne indossa uno bianco per il suo matrimonio con il leader dei Rolling Stones. Infine YSL durante lo show d’addio nel 2002, indossato da famosissime modelle di ieri e di oggi, lo fa sfilare in silenzio commuovendo l'intera platea. “Per le donne, lo smoking è un capo indispensabile, con il quale si sentono a proprio agio, possono essere quello che sono. Si tratta di stile, non di moda. Le mode vanno e vengono, lo stile è per sempre…” era solito affermare!!!

we wish you a merry christmas

Vi auguriamo Buon Natale